IC CASALBUTTANO

++ AGGIORNATO ++ Nuove indicazioni per il rientro a scuola

 

In vista della ripresa delle attività didattiche si richiama la più recente normativa in tema di contenimento del contagio:

Vista la situazione così delicata, invitiamo tutti – alunni, famiglie personale – alla massima collaborazione per limitare il rischio di contagio, in particolare:

  • A rispettare scrupolosamente tutte le misure obbligatorie, in particolare riguardo
    • l’utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie aeree,
    • il distanziamento interpersonale,
    • l’igiene delle mani.
  • A monitorare la situazione di salute propria e dei propri familiari.
  • A stare a casa in presenza di sintomi riconducibili a SARS-CoV-2.
  • Ad avvertire immediatamente la scuola di casi di positività emersi sia a seguito di tampone rapido che molecolare.
  • In caso di rientro dall’estero, a seguire la normativa vigente in base al paese di provenienza e ad avvertire in ogni caso l’ATS Val Padana come descritto a questo link: https://www.ats-valpadana.it/segnalazione-ingresso-in-italia. In particolare si sottolinea che la maggior parte dei paesi europei attualmente rientra nel GRUPPO C, mentre l’INDIA fa parte dei paesi del gruppo E.
  • Tutti coloro che siano risultati positivi durante le vacanze dovranno terminare le procedure di isolamento e potranno rientrare con l’attestazione di fine isolamento rilasciata da ATS. I compagni di classe ovviamente non saranno coinvolti in quanto non c’è stato contatto in ambito scolastico. Finché durerà l’isolamento dei positivi e la quarantena degli alunni non positivi ma in quarantena in quanto contatti stretti, sarà attivata la Didattica Digitale Integrata. Il modulo per la richiesta è disponibile nella modulistica di Nuvola. 
  • Gli alunni delle classi già in quarantena prima della fine della lezione, se risultati negativi ai test effettuati nel periodo di sorveglianza attiva, potranno rientrare senza bisogno di presentare alcunché. Coloro che invece siano risultati positivi, potranno rientrare dietro presentazione dell’attestazione di fine quarantena di ATS o – in mancanza di questo – del referto di tampone negativo.

Grazie della collaborazione.