IC CASALBUTTANO

Indicazioni didattica a distanza – Primaria

Print Friendly, PDF & Email

Oggi si è svolta una riunione in video conferenza di tutti i docenti della scuola primaria per riflettere sulle modalità di didattica a distanza finora attuate e su come affrontare le prossime settimane.

Nel corso di questa settimana, in ogni classe della primaria sarà organizzato un incontro in videoconferenza in cui le docenti potranno salutare gli alunni ed avere una breve conversazione con loro. Le coordinatrici di classe, con il supporto dei genitori rappresentanti, condivideranno tramite il registro elettronico il link per permettere agli alunni di partecipare. La piattaforma che verrà utilizzata è Google Meet, fruibile via web da qualsiasi computer o via App (gratuita) da qualunque dispositivo mobile (Smartphone o tablet con qualunque sistema operativo). Le insegnanti si metteranno in contatto con i genitori rappresentanti di classe per fissare un orario e data che venga incontro alle necessità delle famiglie. 

In seguito per le classi quarte e quinte – sentito il parere dei genitori e valutata la possibilità in base alla reale partecipazione degli alunni – si potrà decidere se continuare ad utilizzare tale strumento per organizzare brevi video lezioni sincrone.

Si è discusso anche dell’utilizzo di nuovi strumenti per effettuare le lezioni a distanza – in particolare su argomenti nuovi – come Screencast, che consente di registrare lo schermo del proprio computer e contemporaneamente la propria voce in modo da creare brevi video didattici che possono essere condivisi dai docenti sempre tramite il registro elettronico.

Sulle modalità di gestione delle lezioni e dei compiti (giorni e orari) – visto le differenti problematiche – si è stabilito che saranno concordate dalle docenti delle singole classi sentiti i rappresentanti dei genitori. 

Per uniformare invece le modalità di caricamento delle lezioni sul registro elettronico da parte di tutti i docenti, si è deciso che sarà utilizzato da lo spazio dedicato agli “Argomenti delle lezioni”, mentre gli alunni continueranno ad utilizzare lo spazio “Documenti per docente” per inviare il loro materiale.

È una fase sperimentale nuova sia per i docenti, sia per gli alunni e le famiglie, e purtroppo è lecito supporre che non finirà presto, pertanto è necessaria la collaborazione di tutti per poter superare le difficoltà che potranno emergere in questa drammatica situazione. Chiediamo ai genitori, per quanto possibile, di favorire la partecipazione dei bambini ai percorsi didattici proposti. In caso di problematiche che rendano difficile o impossibile seguire la didattica o per qualunque dubbio, richiesta o osservazione, si prega di comunicarle ai docenti attraverso l’indirizzo e-mail istituzionale (nomecognome@iccasalbuttano.edu.it) o al dirigente.

Vi ringraziamo per la vostra comprensione e collaborazione,
cordiali saluti.

Pietro G. Pastorello